Pasticceria Schifano - La nostra Sacher
 
 

Pasticceria Schifano


La nostra Torta Sacher



News


La nostra Sacher

La Sacher, una delle nostre specialità. Noi la proponiamo in una variante piemontese, dove la marmellata d’albicocca e sostituita dall'ancora più golosa e tipica crema di marroni.


Data: 14/06/2019 | 14:00
Fonte:: Pasticceria Schifano

La Sacher, una delle nostre specialità.

Noi la proponiamo in una variante piemontese, dove la marmellata d’albicocca e sostituita dall’ancora più golosa e tipica crema di marroni, il tutto ricoperto da una colata di cioccolato fondente.

#pasticceriaschifano #sacher #sachertorte #vercelli #bicciolana #cioccolato #bakerylife #sweetcuisines #delicious #crostata #onmytable #solocosebuone #top_food_of_instagram #foodphotos #foodblogfeed #top_food_photo #cakes #happy #instagood #torte #weddingcakes


Ed ora un pò di curiosità sulla Sacher originale

Chi, durante un weekend a Vienna, non si è concesso una golosa fetta di Sachertorte? Il dolce ricco di cioccolato, riconosciuto in tutto il mondo come simbolo gastronomico dell'Austria, è tra i più copiati dalle pasticcerie ma, per quanto apprezzabili possano essere i risultati, la sua ricetta è ancora oggi gelosamente custodita a Vienna, dov'è nata.

Ma chi ha creato questa leggendaria torta composta da due strati di pasta di cioccolato leggera, con all'interno uno strato di confettura di albicocche o ciliegie, interamente ricoperta da glassa di cioccolato fondente? E dove si può addentare una fetta di quella originale? Scopriamo qualcosa in più sulla storia della Sacher.

Si deve l'nvenzione della Sachertorte al giovane pasticciere Franz Sacher che la realizzò nel 1832 poprio nella capitale austriaca. Erede di una facoltosa famiglia di albergatori di origine ebraica e giovane panettiere di corte, fu il cancelliere Klemens von Metternich in persona a chiedergli di preparare un dolce per un ospite, poichè il pasticciere ufficiale di corte era malato. Sacher, allora sedicenne, amava molto il cioccolato, che decise di impiegare per la sua ricetta: il risultato fu questo straordinario dolce che, leggenda vuole, fece esultare Metternich al primo assaggio.

Dalla sua invenzione, la torta Sacher si diffuse con successo dapprima in Austria, poi nel resto del mondo. Poichè l'originale è protetta da un marchio di fabbrica che nessuno ha mai avuto in licenza, si può dire che oggi sia una delle ricette che vanta più imitazioni di sempre. L'Hotel Sacher, l'unico a produrre quella autentica 100% (con tanto di marchio, rigorosamente in cioccolato, applicato sulla torta), ne sforna oltre 270.000 pezzi l'anno, acquistabili anche online.

Oltre all'Hotel Sacher di Vienna, se non volete cedere all'acquisto sul web ma concedervi piuttosto anche un po' di quell'atmosfera d'antan che l'ha vista nascere, sappiate che la Sachertorte originale si può trovare anche presso l'Hotel Sacher di Salisburgo, il Cafè Sacher di Innsbruck e Graz; di nuovo a Vienna, al duty-free dell'aeroporto. Una curiosità: c'è solo un Paese al mondo, oltre all'Austria, in cui trovare quella vera e si tratta proprio dell'Italia: a Bolzano è infatti presente il Sacher Shop, dove sono in vendita l'iconica torta ed altri dolci.

Ma solo da Pasticceria Schifano potete trovare la versione piemontese con la crema di marroni al posto della più classica marmellata. Provatela e non ve ne pentirete!




Fotogallery

Clicca sulle immagini per ingrandirle

La nostra Sacher

Ingrandisci

La nostra Sacher

Ingrandisci

La nostra Sacher

Ingrandisci

La nostra Sacher

Ingrandisci